Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Soundwalk all’Abbazia di S. Giorgio

27 Maggio 2017 @ 08:30 - 18:00

10€

Sulle pendici settentrionali di Pizzo Dipilo, a circa 700 m di quota, sorgono i ruderi dell’antica Abbazia di San Giorgio, un complesso monumentale immerso in una splendida lecceta. I resti della chiesa dominano il paesaggio circostante, da cui si aprono ampie ed eccezionali vedute su tutta la costa del Palermitano. Il complesso risale all’epoca normanna (1140) e venne fondato da Ruggero II, su un’antica regia trazzera che, attraversando il territorio di Gratteri, portava a Messina. Dal 1182 fu l’unica sede in Sicilia dell’ordine dei Premostratensi (canonici agostiniani provenienti dalla diocesi di Amiens – Francia), e da monastero fu elevato ad abbazia nel 1200, da Gervasio Anglo, superiore generale dei Premostratensi, venuto in Sicilia. Sotto Federico II di Svevia l’abbazia fu dotata di un mulino e di una mandria, con l’obbligo per gli abitanti di Gratteri di macinare il loro grano solamente qui. Tra il 1223 ed il 1305 l’abbazia subì un forte declino, dovuto principalmente all’allontanamento dalla vita monastica dei frati ed al relativo declassamento del complesso in “commenda” prima e “beneficio” poi. La struttura passò poi ai catalani (attorno al 1400) ed ai Cavalieri di Malta (1510-1645), che ne rimasero proprietari fino agli inizi dell’Ottocento.
Il complesso è tristemente caduto in rovina, il corpo centrale ha pianta a tre navate con tre absidi, di cui quella centrale decorata da lesene. La facciata è rimasta quasi del tutto integra e presenta un portale a sesto acuto di pregevole fattura. Doveva esserci un chiostro, di cui rimane solo il basamento, in prossimità dell’edificio principale.
L’abbazia è tristemente caduta in rovina, il corpo centrale ha pianta a tre navate con tre absidi, di cui quella centrale decorata da lesene. La facciata è rimasta quasi del tutto integra e presenta un portale a sesto acuto di pregevole fattura. Doveva esserci un chiostro, di cui rimane solo il basamento, in prossimità dell’edificio principale. (FONTE – http://www.pianobattaglia.it/)

La particolarità della #soundwalk è legata al fatto che la tratta verrà percorsa in silenzio per favorire l’attenzione sull’ascolto. A questo proposito potranno essere ritagliati alcuni momenti per parlare in generale del Paesaggio Sonoro, dell’Ecologia Acustica e, in particolare, delle attività dell’Associazione. Consigliamo ai partecipanti scarpe e abbigliamento comodi, pranzo al sacco ed una bottiglia d’acqua.

Lunghezza: 5 km circa
Durata: 3h comprensive di soste per ascolti e spiegazioni.
Difficoltà: media, con passaggi su terreni sterrati.
Numero Partecipanti: il numero massimo è fissato a VENTI PERSONE.
Posizione Maps: vai alla mappa

Programma della giornata
ore 8.30: Incontro presso l’area di servizio ENI di Bonagia (Palermo) \\ LINK MAPS – https://goo.gl/b7VRwD
ore 9.00 Partenza per Gratteri
ore 10.30: Introduzione e inizio della soundwalk
ore 13.30: Arrivo e pranzo al sacco presso il complesso monumentale
ore 15.00: Ritorno verso Gratteri
ore 16.30: Rientro a Palermo

Costi e Prenotazione
Il costo di partecipazione è di 10€ a persona (non comprende la quota per la benzina da condividere). Le prenotazioni vanno effettuate raggiungendoci ai numeri 3490534941 (Fabio) e 3271558689 (Pietro).
Per qualsiasi altra informazione o chiarimento non esitate a contattarci. Non saranno valide quelle sull’evento Facebook o tramite messaggio privato.

N.B.: Le prenotazioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di venti partecipanti, a prescindere dalla data di chiusura delle prenotazioni. Si consiglia pertanto di affrettarsi a prenotare. Per info e chiarimenti non esitate a scriverci dalla pagina contatti.

Dettagli

Data:
27 Maggio 2017
Ora:
08:30 - 18:00
Prezzo:
10€
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,

Organizzatore

Luogo

arrow