Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1021

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1060

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1073

Sonic Somatic

Dal 5 all’8 ottobre Sonic Somatic approda a Novoli, nell’ex area FIAT, dove oggi sorge il complesso di San Donato.
Il festival fiorentino dedicato alle arti visive e alla produzione musicale contemporanea, per la prima volta, si svolgerà in un’unica sede, concentrando la tre giorni di programmazione in un’area urbana periferica, che negli ultimi anni è stata attraversata da grandi trasformazioni urbanistiche e sociale.
Dopo la prima collaborazione del 2016 con In Living Memory of What Never Happened – una installazione sonora dell’artista sudafricano James Webb nel mercato di Sant’Ambrogio – Radio Papesse è felice di continuare a promuovere le arti sonore, così come sappiamo fare, all’interno di uno dei festival fiorentini più interessanti.
Venerdì 6 ottobre, dalle 19:30, VacuaMœnia sarà ospitata nel corso di VUOTI, curata da RadioPapesse. VUOTI è una sessione guidata di circa quaranta minuti alla scoperta di alcuni lavori sonori che investigano e narrano spazi pubblici e vuoti urbani, paesaggi post-industriali e post-agricoli, architetture utopiche e sociali.
VacuaMœnia presenterà due field recordings su Borgo Regalmici, piccolo centro rurale della Sicilia fondato nel 1927 per ripopolare le campagne.

Tutti gli eventi del festival sono a ingresso libero, alcuni su prenotazione: [email protected] Rimanete aggiornati su FB

Appuntamenti:
dalle 15.00 alle 20.00 Spazio XL, Centro Commerciale di Novoli
VUOTI
Radio Papesse


Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1021

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1060

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1073

Soundwalk dello Zolfo a Floristella

Il Parco Minerario Floristella rappresenta uno dei più importanti siti di archeologia industriale esistenti nel Mezzogiorno d’Italia ed una delle più grandi, antiche e significative aree minerarie di zolfo della Sicilia. Può considerarsi un particolare museo all’aria aperta, nel cui territorio l’attività estrattiva dello zolfo è documentata dalla fine del 1700 al 1986. Nel territorio del parco sono ancora visibili le gallerie, le strutture, le apparecchiature e gli impianti utilizzati per l’estrazione dello zolfo nei due secoli di attività della miniera. Dalle antiche “discenderie” (circa 180) di accesso alle gallerie sotterranee ai tre “pozzi” di estrazione con i relativi “castelletti” completi di sale argano (il più antico risalente al 1868); dalle più antiche “calcarelle”, ai “calcaroni” adottati industrialmente intorno al 1850, ai “forni Gill” affermatisi verso il 1880; dalla “lampisteria” ai ruderi dei fabbricati di servizio sorti in prossimità dei pozzi (infermeria, alloggi per i minatori, compreso il locale adibito a dopolavoro per i lavoratori); dalla tratta ferroviaria tra le stazioni di Floristella e Grottacalda attraverso le quali veniva caricato e spedito lo zolfo, alla rete ferrata interna per il trasporto dei vagoncini con il minerale. Per maggiori info visita – http://www.enteparcofloristella.it/

• Cosa è una soundwalk
La particolarità della #soundwalk è legata al fatto che la tratta verrà percorsa in silenzio per favorire l’attenzione sull’ascolto. A questo proposito potranno essere ritagliati alcuni momenti per parlare in generale del Paesaggio Sonoro, dell’Ecologia Acustica e, in particolare, delle attività dell’Associazione. Consigliamo ai partecipanti scarpe e abbigliamento comodi ed una bottiglia d’acqua.

• Percorso
Lunghezza: 4 km circa
Durata: 3h comprensive di soste per ascolti e spiegazioni.
Difficoltà: media, con passaggi su terreni sterrati.
Numero Partecipanti: il numero massimo è fissato a VENTI PERSONE.

• Programma della giornata
ore 8.00: Incontro presso Piazzale Giotto, LINK MAPS – https://goo.gl/KqK5LT
ore 8.30 Partenza per il Parco Minerario di Floristella
ore 10.00: Incontro con un anziano minatore di Floristella e visione del documentario sul Parco
ore 11.00 – 14.00: Soundwalk
ore 14.30: Sosta al ristorante presso l’Ex complesso di Grottacalda
ore 16.00: Rientro a Palermo

• Costi e Prenotazione
Il costo di partecipazione è di 10€ a persona (non comprende la quota per la benzina da condividere). Le prenotazioni vanno effettuate raggiungendoci ai numeri 3490534941 (Fabio) e 3271558689 (Pietro)
Per qualsiasi altra informazione o chiarimento non esitate a contattarci.

N.B.: Le prenotazioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsto, a prescindere dalla data di chiusura delle prenotazioni. Si consiglia pertanto di affrettarsi a prenotare. Per info e chiarimenti non esitate a scriverci dalla pagina contatti.


Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1021

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1060

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1073

Soundwalk alle Cascate del Catafurco

ISCRIZIONI CHIUSE

Per il mese di Agosto abbiamo deciso di salire in quota e cercare il fresco dei Monti Nebrodi. Dopo la maginifica esperienza al Lago Maulazzo, questa volta vi proponiamo una soundwalk alla Cascate Del Catafurco.
Il punto di partenza dell’itinerario è la Località San Basilio nel Comune di Galati Mamertino. Da qui parte una strada che attraversa campagne coltivate ed aree incolte e si addentra nel Parco dei Nebrodi; diversi piccoli ruscelli e ambienti umidi si delineano lungo i fianchi occidentali di Pizzo Risigna (1154 m) e di Pizzo d’Ucina (1282 m). Il sentiero in terra battuta costeggia il Torrente San Basilio, il quale, attraverso l’azione erosiva delle sue acque, ha scavato le rocce mesozoiche dando origine alla cascata del Catafurco. Per ammirare al meglio questa formazione si entra direttamente nella parte bassa della forra profondamente incisa dall’azione erosiva del torrente San Basilio. Risalendo il greto si raggiunge la cascata del Catafurco, una cascata naturale che si forma in corrispondenza di un dislivello di circa 20 m lungo il corso del torrente. Alla sua base le acque si raccolgono in una cavità naturale, scavata nella roccia, chiamata “Marmitta dei Giganti”.
 
• Cosa è una soundwalk
La particolarità della #soundwalk è legata al fatto che la tratta verrà percorsa in silenzio per favorire l’attenzione sull’ascolto. A questo proposito potranno essere ritagliati alcuni momenti per parlare in generale del Paesaggio Sonoro, dell’Ecologia Acustica e, in particolare, delle attività dell’Associazione. Consigliamo ai partecipanti scarpe e abbigliamento comodi ed una scorta d’acqua.
 
• Percorso
Lunghezza: 4 km circa (solo andata)
Durata: 3h comprensive di soste per ascolti e spiegazioni.
Difficoltà: media, con passaggi su terreni sterrati.
Numero Partecipanti: il numero massimo è fissato a VENTI PERSONE.
 
• Programma della giornata
ore 8.00: Incontro presso Piazzale Giotto, LINK MAPS – https://goo.gl/KqK5LT
ore 8.30 Partenza per il Villaggio San Basilio
ore 11.00 – 14.00: Soundwalk
ore 14.30: Sosta presso le cascate e pranzo al sacco
ore 16.00: Rientro a Palermo
 
• Costi e Prenotazione
Il costo di partecipazione è di 10€ a persona (non comprende la quota per la benzina da condividere). Le prenotazioni vanno effettuate raggiungendoci ai numeri 3490534941 (Fabio) e 3271558689 (Pietro)
Per qualsiasi altra informazione o chiarimento non esitate a contattarci.
 
N.B.: Le prenotazioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsto, a prescindere dalla data di chiusura delle prenotazioni. Si consiglia pertanto di affrettarsi a prenotare. Per info e chiarimenti non esitate a scriverci dalla pagina contatti.


Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1021

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1060

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1073

Valparaíso meets Palermo

“Valparaíso meets Palermo” è un progetto nato dall’incontro con l’artista e curatore cileno Fernando Godoy e il progetto VacuaMœnia con il sostegno ed il supporto di DimoraOZ, laboratorio permanente di arti visive, performative e multimediali.
Durante la residenza a Palermo, l’artista avrà la possibilità di indagare ed esplorare i luoghi che, da un punto di vista sociale e culturale, possono creare un ponte con la città di Valparaíso.
All’interno di uno spazio decostruito, senza punti di riferimento consueti, lo spettatore assisterà ad una performance sonora risultato della ricerca sul campo: oggetti di uso comune ed abbandonati diventeranno oggetti d’arte, oggetti musicali in un processo in cui luce, suono e spazio interagiranno per dar vita ad un unico processo.

• BIO

Fernando Godoy è un ingegnere elettronico, artista del suono e produttore che vive e lavora a Valparaíso, Cile. Utilizza diversi mezzi di comunicazione per la ricerca intorno al suono come fenomeno sociale e naturale, ed è interessato al rapporto tra l’esperienza uditiva ed il territorio. La sua attività comprende registrazioni sul campo, le tecnologie DIY, l’elettronica, le installazioni sonore, le performance sonore, le opere radiofoniche, i progetti web e la composizione sperimentale. Lavora anche come produttore ed è direttore dal 2008 del festival di arti sonore Tsonami, una piattaforma per la diffusione e lo sviluppo di buone pratiche contemporanee in Cile.


Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1021

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1060

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /web/htdocs/www.vacuamoenia.net/home/wp-content/themes/phlox/auxin/auxin-include/include/functions.php on line 1073

INNERSCAPE – Opencall

INNERSCAPE IS CLOSED

INNERSCAPE Compilation

All the tracks are selected by Leandro Pisano, Miguel Isaza, Xabier Erkizia and VacuaMœnia Staff following the INNERSCAPE guidelines.

NEXT STEPS:
• All the artists involved are invited to come in Palermo to have some days in recording sessions, sound explorations and good food! For more infos, contact us on THIS PAGE.
• Workshops, activities and recording sessions in Palermo (IT): Saturday 20th May 2017
…more news will come soon…


Grazie alle tecnologie odierne è possibile “entrare” nella materia e ascoltare un paesaggio sonoro che normalmente l’orecchio non può recepire. VacuaMœnia ha definito questa pratica come paesaggio sonoro interno, proponendo una OpenCall rivolta a sound-artist, musicisti o semplici ascoltatori consapevoli che possano rappresentare la materia nella sua interiorità.
L’idea della OpenCall, dal nome INNERSCAPE, invita a riflettere attraverso le proprie composizioni su un tipo di esplorazione del paesaggio non abituale provando a far udire il non udibile.
Si chiede, quindi, ai partecipanti di superare l’aspetto superficiale del paesaggio sonoro indagando il concetto di profondità dell’ascolto, in base alle proprie esperienze ed alla propria formazione.

GIURIA

Abbiamo deciso di coinvolgere tre tra le più interessanti e rappresentative figure del panorama mondiale in tema di soundart ed ecologia acustica. In occasione di INNERSCAPE, saranno loro che selezioneranno  i lavori che perveranno per la opencall. Un giudizio sicuramente attento e privilegiato per gli artisti che darà un ulteriore valore al progetto INNERSCAPE.

MIGUEL ISAZA

miguel isaza - call

Miguel vive a Medellin, Colombia, si dedica agli approcci teorici e pratici della filosofia e del suono. È co-direttore del progetto Éter (http://eter-lab.net) oltre ad aver fondato Sonic Field (http://sonic field.org) e Designing Sound (http://designingsound.org).

contact:
miguelisaza.com

XABIER ERKIZIA

erkizia - call

Musicista, sound-artist, produttore e giornalista di origini basche. I suoi lavori si basano sullo studio del suono e dei contesti in cui sono inseriti i vari contesti sociologici, espressi attraverso le installazioni, le composizioni, la radio-arte e i collettivi improvvisativi. Negli ultimi 15 anni, Erkizia ha presentato i suoi lavori in Europa, America e Asia, oltre ad aver composto musica in solo o collaborando con artisti come Mattin, Eddie Prevost, Francisco López, TV Pow, Alan Courtis etc. Oggi collabora ai progetti Billy Bao e Soinumapa.net e lavora come sound designer per film. È anche membro del collettivo AUDIOLAB.

contact:
erkizia.audio-lab.org/en

LEANDRO PISANO

leandro pisano - callLeandro Pisano scrive e cura progetti ed eventi incentrati sui nuovi media, suond art e tecnologia. Conduce un PhD in Studi Culturali e Postcoloniali presso l’Università di Napoli “L’Orientale”, oltre ad essere direttore e fondatore di “Interferenze” new arts festival. Ha presentato i suoi lavori e le sue ricerche per istituzioni accademiche e durante eventi incentrandosi su sound art, new media aesthetics, design and sostenibilità in più di 20 paesi tra America, Asia and Europe. Come giornalista, collabora con il magazine musicale Blow-Up, ha scritto per il Corriere della Sera, Doppiozero e Neural.

contact:
leandropisano.it

LINEE GUIDA

  • Utilizzare wetransfer o dropbox per caricare il proprio file compresso che deve contenere il brano e un file pdf.
  • Una volta ottenuto il link, inserirlo attraverso il form sottostante.
  • Il brano deve essere in formato WAV o AIFF (44.1kHz, 16-bit).
  • Per le partiture, ove possibile, oltre all’invio del testo e la descrizione dettagliata per la sua esecuzione, allegare un file audio.
  • All’interno del file compresso inserire il pdf con nome e cognome, link al proprio sito web,  soundcloud, o altro. Il nome del brano deve essere indicato seguendo lo schema: nome artista – nome brano – durata e luogo della registrazione).
  • Nel pdf indicare il tipo di strumentazione usata per la registrazione, note e/o commenti al brano.
  • Specificare il tipo di composizione nel testo allegato se field recordings, soundscape composition o entrambe.
  • Durata massima 8 min.
  • È possibile inviare solo UNA composizione.
  • Il materiale inviato deve essere inedito.
  • Il mancato rispetto delle linee guida e la mancata o errata compilazione di uno dei punti comporterà l’esclusione dalla open call.

COPYRIGHT
Sottoscrivendo il modulo di iscrizione, il partecipante al premio accetta incondizionatamente e integralmente il presente regolamento.
L’artista detiene la proprietà dell’opera inviata ma concede all’Ass. Cult. VacuaMœnia il diritto di utilizzarla a titolo completamente gratuito ai fini della comunicazione e della promozione.
Partecipando al presente bando l’artista attesta l’originalità dell’opera/composizione.

IL DISCO
Le composizioni degli artisti selezionati saranno raccolte in un album che verrà pubblicato sulla pagina BandCamp di VacuaMœnia. Gli artisti coinvolti saranno invitati a partecipare ad una tavola rotonda – che si svolgerà a Palermo nel 2017 – in cui discutere e conforntarsi sui temi del paesaggio sonoro, sull’ecologia acustica e sui propri metodi formali e compositivi.

DEADLINE
La data di chiusura della opencall è fissata al 31 Dicembre 2016 alle ore 12 e non saranno previste proroghe.

L’iscrizione è gratuita


English Version

The development of new technologies and recording techniques allows us to listen to soundscapes the ear wouldn’t normally capture. VacuaMoenia has named this practice “inner soundscape“.
Sound artists, musicians and listeners are invited to submit works that represent the inner form of matter. The open call INNERSCAPES encourages the production of compositions that highlight imperceptible soundscapes to the naked ear.
Participants are encouraged to explore and expand ideas of deep listening within their own individual experiences and personal journeys.

JURY

We decided to involve three of the most interesting and representative international figures on the topic of soundart and acoustic ecology. Those figures are in the committee of INNERSCAPE that will select the works sent for the opencall. Surely it will be an attentive and privileged judgment for artists and will give an additional value to INNERSCAPE project.

MIGUEL ISAZA

miguel isaza - call

Based in Medellin, Colombia, Miguel is dedicated to philosophy and sound in practical and theoretical ways. He co-directs Éter laboratory (http://eter-lab.net) and has been founder of web projects such as Sonic Field (http://sonic field.org) and Designing Sound (http://designingsound.org).

contact:
miguelisaza.com

XABIER ERKIZIA

erkizia - call

Musician, sound-artist, producer and journalist from the Basque Country. His various work is based on a constant research among different people, sounds and situations as sound installations, recordings and musical compositions, radio-art pieces, bands, collective improvisation…Over the past 15 years Erkizia has show his work in several countries of Europe, America and Asia, and has released several albums, both solo and in collaboration with artists such as Mattin, Eddie Prevost, Francisco López, TV Pow, Alan Courtis etc. Actually, he participates in several projects as Billy Bao or Soinumapa.net and works as sound designer for films. He is member of the association AUDIOLAB.

contact:
erkizia.audio-lab.org/en

LEANDRO PISANO

leandro pisano - callLeandro Pisano is a writer and curator for projects and events focused on new media, sound and technological arts. He holds a PhD in Cultural and Postcolonial studies at University of Naples “L’Orientale”, being the director and founder of Interferenze new arts festival. He gave presentations, conferences and workshops in academic institutions and during events related with sound art, new media aesthetics, design and sustainability in more than 20 countries in America, Asia and Europe. He is journalist, being contributor for Blow-Up magazine and has contributed to Corriere della Sera, Doppiozero and Neural.

contact:
leandropisano.it

GUIDELINES

  • Use Wetransfer or Dropbox to upload your zipped file. It must contain the track and a PDF file.
  • Once you get the link, send it trough the form below.
  • The audio file must be in WAV or AIFF format (44.1 kHz, 16 bit).
  • For the scores, if possible, beside sending the text and its detailed description, attach an audio file.
  • Inside the zipped file, insert the PDF with name and surname, link to website, soundcloud, etc. and name of the piece (following this scheme: name artist – name piece – duration and localization of recordings).
  • In the PDF, indicate the equipment and/or instruments used to play/record, notes and/or comments to the piece.
  • Specify which kind of composition is the piece, if field recording, soundscape or both.
  • Maximum duration is 8 minutes.
  • It is possible to apply with only ONE piece/composition.
  • The material must be previously unpublished.
  • In case of failure to comply with the guidelines, or wrong or missed compilation of one of the points, will result in an exclusion from the call.

COPYRIGHT
By signing the registration form, the participant accepts unconditionally and thoroughly this Regulation.
The artist holds ownership of the work sent but grants to Ass.Cult.VacuaMœnia the right to use it at no charge for communication and promotion porposes.
By participating to this concourse, the artist attests the originality the artwork.

ALBUM
The selected compositions will be gathered in a digital-release that will be published on VacuaMœnia Bandcamp page. In addition, the artists will be invited to Palermo in 2017 to take part in a workshop which aims to confront with others musicians on the topics of soundscape, acoustic ecology and on personal compositional and formal techniques.

The deadline is Saturday 31th December 2016, 12:00 PM.

SUBMISSIONS IS FREE


SUPPORTERS & MEDIAPARTNERS

 

 

gtssc_logo1


dicono di noi \ about the call

“L’indagine si rivolge a quanto nel paesaggio c’è di inudibile all’orecchio umano, una proposta solo apparentemente paradossale e che invece  prosegue nella ricerca e documentazione di realtà invisibili ma non per questo necessariamente meno significative e influenti. Per i partecipanti sarà una sfida – tecnica e di fantasia – intrigante, per chi ascolterà l’album col materiale selezionato la possibilità di fare curiose e interessanti scoperte”. [continua a leggere]

Emiliano Zanotti | Sodapop