Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Soundwalk verso il Monte Hippana

15 Settembre 2018 @ 8:00 - 16:00

€10

Il Monte Hippana o “Montagna dei Cavalli”, nota anche come Monte di S. Lorenzo, è un rilievo calcareo di forma pressocchè triangolare, che si allunga in senso est-ovest per circa due chilometri e mezzo nella settore orientale dei monti Sicani. Su due lati esso è delimitato da alte e ripide pareti rocciose a precipizio sui torrenti che alimentano l’alto corso del fiume Sosio. L’antico abitato occupava la parte orientale e più elevata del monte, che raggiunge sulla cima 1007 m. di altezza, mentre quella occidentale, dov’era situata una vasta necropoli, degrada con andamento irregolare verso il fondovalle. Su questo monte si sviluppò un grande e prospero abitato, che dalle testimonianze archeologiche finora raccolte, fu in vita in età greca e sino alla conquista Romana dell’isola, alla metà del III sec. a. C.
La ricerca archeologica, condotto tra gli altri dal Dr. Pietro Giordano, ha interessato fino ad ora solo le fortificazioni e l’acropoli. Più in particolare per quanto riguarda le fortificazioni sono state individuate due cinte murarie, una inferiore, lungo il perimetro esterno della città, l’altra superiore, costruita a coronamento del pianoro dell’acropoli. E’ stato messo in luce un lungo tratto della cinta inferiore, inoltre dei diversi accessi esistenti lungo questo muro ne è stato individuato ed esplorato uno, probabilmente il più importante; si tratta di un complesso di strutture relative ad una torre addossata alla porta cittadina. Anche la cinta superiore è stata individuata ed esplorata per un lungo tratto e lungo il suo perimetro, presso l’angolo nord-orientale dell’acropoli sono stati messi interamente in luce i resti di una torre posta a controllo del versante settentrionale del monte e a difesa di una piccola via di accesso (postierla) all’acropoli. Questa torre, in vita tra la seconda metà del IV e la metà del III sec. a. C., era ripartita in 3 vani durante una prima fase di vita ed in 5 vani durante la seconda fase di vita. Sull’Acropoli, inoltre, sono stati individuati e messi in luce alcuni edifici; di questi l’Edificio B, a probabile destinazione sacra, si trova immediatamente a ridosso della cinta muraria superiore quasi sulla cima del monte, mentre gli altri edifici riportati alla luce si trovano quasi al centro della vasta spianata dell’acropoli. Tra questi è di particolare importanza un edificio a pianta circolare. Nella parte più alta del versante settentrionale si trova il Teatro di cui sono stati solamente individuati fino ad ora i due muri di analemmata. I dati sull’impianto urbano e sulle abitazioni di questo centro sono estremamente limitati; è possibile ipotizzare una sistemazione delle case su terrazze che andavano degradando dall’acropoli, lungo i fianchi del monte, fino alla fortificazione inferiore, con percorsi e strade che ne collegavano in modo organico le varie parti, superando, probabilmente, anche con tratti gradinati, i forti dislivelli che caratterizzano ampie parti della città. La Necropoli occidentale di Montagna dei Cavalli è tristemente nota, da almeno un secolo, per i ripetuti e devastanti saccheggi perpetrati da scavatori clandestini, che hanno sistematicamente distrutto migliaia di sepolture. L’area cimiteriale si estende per una cinquantina di ettari sull’intero versante centrale e occidentale della montagna a partire dalla fascia immediatamente esterna alla cinta di fortificazione inferiore e fino al fondovalle. (leggi di più…)

Ad accoglierci e ad accompagnarci durante la passeggiata sonora saranno i responsabili di SikaniaTrek e dell’Azienda Agricola Traina, conoscitori esperti del territorio e amanti della natura e dei suoi tesori.

La particolarità della #soundwalk è legata al fatto che la tratta verrà percorsa in silenzio per favorire l’attenzione sull’ascolto. A questo proposito potranno essere ritagliati alcuni momenti per parlare in generale del Paesaggio Sonoro, dell’Ecologia Acustica e, in particolare, delle attività dell’Associazione. Consigliamo ai partecipanti scarpe e abbigliamento comodi, pranzo al sacco ed una bottiglia d’acqua.

Durata: 3h circa comprensive di soste per ascolti e spiegazioni.
Difficoltà: facile, con passaggi su terreni sterrati.
Numero Partecipanti: il numero massimo è fissato a VENTI PERSONE.
Posizione Maps: vai alla mappa

Programma della giornata (suscettibile di variazioni)
ore 8.00: Incontro presso la Stazione di Servizio ENI di Viale Regione Siciliana
ore 8.30 Partenza da Palermo per Prizzi
ore 10.00: Introduzione e inizio della soundwalk
ore 13.30: Pranzo al sacco
ore 16.00: Rientro a Palermo

Costi e Prenotazione
Il costo di partecipazione è di 10€ a persona (non comprende la quota per la benzina da condividere). Le prenotazioni vanno effettuate raggiungendoci ai numeri 3490534941 (Fabio) e 3271558689 (Pietro).
Per qualsiasi altra informazione o chiarimento non esitate a contattarci.
Non saranno valide quelle sull’evento Facebook o tramite messaggio privato.

N.B.: Le prenotazioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di venti partecipanti, a prescindere dalla data di chiusura delle prenotazioni. Si consiglia pertanto di affrettarsi a prenotare. Per info e chiarimenti non esitate a scriverci dalla pagina contatti.

Dettagli

Data:
15 Settembre 2018
Ora:
8:00 - 16:00
Prezzo:
€10
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,

Luogo

Monte Hippana
Hippana Sito Archeologico Montagna dei Cavalli
Prizzi, Italia
+ Google Maps

Organizzatori

Associazione Culturale VacuaMoenia
Azienda Agricola Traina
Sikania Trek